Aterballetto

Fondazione Nazionale della Danza

News dalla Fondazione

Venerdì 16 marzo ore 20.30
Sabato 17 marzo ore 18.00

EKO Dance International Project
Percorso di formazione artistica professionale

FOCUS@Mats.Ek

Spettacolo curato e ideato da Pompea Santoro


Mats Ek, coreografo di fama mondiale e figlio d'arte si avvicina alla danza tardivamente prediligendo inizialmente lo studio del teatro, succede nel 1980 alla madre, Birgit Cullberg, nella direzione artistica della Compagnia da lei fondata; il coreografo svedese si impone nel panorama internazionale grazie alla rilettura dei grandi classici quali Giselle, Il Lago dei Cigni, Bella Addormentata, Carmen. Dopo aver lasciato il Cullberg Ballet, Ek diviene il coreografo più richiesto dalle più importanti compagnie di danza nel mondo. L’ umorismo, la regia espressiva del movimento e la musicalità creano un mondo a se che hanno reso Mats Ek famoso non solo in Svezia ma anche in tutto il mondo. La serata ci permetterà di entrare nel mondo e nella poetica del grande coreografo spaziando da estratti delle sue coreografie più note ad altri, forse meno conosciuti ma sicuramente di chiara lettura.

 

Estratto da “Gamla Barn” La Scimmia
Musica: J. Massenet
Danzatori: Giulia Pericle, Andrea Carozzi


Estratto da un balletto creato nel 1989 dedicato a sua madre Brigit Cullberg, Gammla Barn (bambini vecchi).
La scena scelta è The Monkey, che rappresenta il conflitto interno tra conscio e inconscio, tra ragione e sentimento, tra capacità e incapacità di esprimere la parte più viscerale e intima di noi. Narrativamente viene risolto tramite due figure archetipiche, quella di uno scimpanzé e quella di una bambola bendata.

 

Estratto da “Giselle I atto”. Passo a due
Musica: A.Adam

Danzatori: Carlotta Avidano, Andrea Carozzi, Anastasia Crastolla, Federico Tosello


Giselle è stato creato nel 1982 ed è stato il capolavoro che ha reso Mats Ek famoso in tutto il mondo. In questa versione Ek rivisita la favola in una chiave sociale: la storia di una ragazza semplice che si innamora follemente di un uomo appartenente ad un diverso rango sociale e che con la sua ingenuità e vulnerabilità finirà per impazzire, una volta scoperto che il suo uomo sposerà un’altra.


Estratto da “Giselle II atto”. Passo a due e Willis
Musica: A.Adam

Danzatori: Carlotta Avidano, Giorgia Bonetto, Anastasia Crastolla, Carlo Di Lorenzo, Manuela Gallingani, Nicole Gritti, Roberta Inghilterra, Giulia Pericle, Francesca Raballo


Creato nel 1982, nel secondo atto di Giselle ci ritroviamo in un manicomio, dove Giselle incontra altre donne che come lei sono state tradite. In questa scena vediamo Albrecht che torna a chiedere perdono, a dichiarare il suo amore, ma per Giselle sarà troppo tardi.

 

Estratto da “Carmen”. Passo a due
Musica: G.Bizet

Danzatori: Giuditta Alfarano, Roberta Inghilterra, Federico Tosello


Creato nel 1992, Carmen rappresenta la passione e la forza, una donna che combatte contro le apparenze. Mats Ek crea per Pompea Santoro il ruolo di M... Madre-Micaela-Morte.


Estratto da "Bella Addormentata". La nascita di Aurora, picnic
Musica: P.Tchaicovsky

Danzatori: Silvia Arena, Giorgia Bonetto, Andrea Carozzi, Anastasia Crastolla, Carlo Di Lorenzo, Nicole Gritti, Roberta Inghilterra, Giulia Pericle


Creato per l’Hamburg Ballet nel 1996, l’estratto racconta come Aurora, ragazzina ribelle e capricciosa scivoli nel mondo della droga. Le quattro fate che crescono Aurora nel bosco diventano nella versione del coreografo svedese le infermiere che la fanno nascere e la malvagia strega Carabosse si trasforma nella figura del medico, oltretutto di colore - inserendo oltre alla tematica sociale della dipendenza anche quella dell’integrazione - che seduce Aurora e la porta con sé nel mondo della tossicodipendenza.

 

Estratto da "Giù nel Nord"
Musiche popolari svedesi

Danzatori: Andrea Carozzi, Stefano Milione, Francesca Raballo, Ivan Spitale


På Norbotten, coreografia creata nel 1985, dove viene presa in considerazione la relazione esistente tra essere umano e luce, propria delle popolazioni nordiche, profondamente influenzate sia nella vita di tutti giorni che nelle proprie caratteristiche emotive. Nel giorno dell'equinozio, in cui si ristabilisce la forza del sole e la sua energia vitale, si segna anche una sorta di rinascita nella vita quotidiana allontanando il senso di attesa e di solitudine. Sulle note di musiche popolari svedesi.

 

Estratto da "Pas de Danse"
Musiche popolari svedesi
Danzatori: Nicole Gritti, Stefano Milione


Creato nel 1990, racconta la storia di un uomo solo, timido e insicuro alle prese con una donna forte e dominante.

 

Estratto da “Lago dei Cigni II atto"
Musica: P.Tchaikovsky
Danzatori: Giuditta Alfarano, Silvia Arena, Carlotta Avidano, Giorgia Bonetto, Anastasia Crastolla, Carlo Di Lorenzo, Nicole Gritti, Stefano Milione, Francesca Raballo, Ivan Spitale, Federico Tosello, Elena Zanato.


Il Lago dei cigni è stato il secondo classico che Mats Ek ha rielaborato nel 1987. È la storia di un principe che si ritrova nel suo sogno tra cigni sgraziati e aggressivi fuori dall’acqua, dove la differenziazione tra maschi e femmine viene annullata dall’uniformità. La famosa danza dei quattro cignetti si trasforma in una danza sarcastica di tre “buffoni” che lo riportano alla realtà.

 

Estratto da Solo for Two
Musica: A. Pärt
Danzatori: Manuela Gallingani


Assolo ballato da Sylvie Guillem nel 1995 nella produzione televisiva Smoke, diventa nel 1996 Solo for Two. Qui, l’assolo finale di una donna che ricorda un amore che potrebbe anche solo essere una proiezione di un desiderio mai realizzato.

 

Finale estratto da “Gamla Barn”. Bambini Vecchi.
Musica: C. Saint-Saëns
Danzatori: Giuditta Alfarano, Silvia Arena, Carlotta Avidano, Giorgia Bonetto, Andrea Carozzi, Anastasia Crastolla, Carlo Di Lorenzo, Manuela Gallingani, Nicole Gritti, Roberta Inghilterra, Stefano Milione, Giulia Pericle, Francesca Raballo, Ivan Spitale, Federico Tosello, Elena Zanato


Workshop con Pompea Santoro
Sabato 17 dalle 14.30 alle 16.30
Per 20 giovani danzatori dai 15 anni in su.
Per partecipare al workshop è necessario acquistare il biglietto dello spettacolo.

 

INGRESSO

Intero :: 9€
Ridotto possessori ATB Card, under 30 anni, tesserati MaMiMò, scuole di
danza DanzaRe (Arcadia, Danzarte, Eidos, Let's Dance, Progetto Danza) :: 6€
Under 8 anni :: 3€



Per info e prenotazioni :: 0522-273011
www.biglietteriafonderia39.it